S. Valentino: i migliori dress codes!

La sera di S. Valentino, ogni donna, per sua fortuna o sfortuna, che dir si voglia.. si deve preparare al meglio per stupire e mettere k.o. la sua amata ” preda”! Il segreto, ma anche spesso obbiettivo non facilissimo da raggiungere, è risultare sexy ed elegante allo stesso tempo. Insomma non deve mancare lo stile, ma non siate poco propense ad esibire tutto il vostro sex-appeal!

Importante è, innanzitutto scegliere una mise che si adatti al meglio al vostro fisico, così da ottenere un look che vi faccia sentire al massimo del vostro agio. Ed è proprio per questo che per scegliere i migliori dress codes per questa magica serata, dovete per l’ appunto osservare e conoscere benissimo la vostra silhouette. Potrete così mettere in evidenza il vostro punto forza, “oscurando” qualche difettuccio o rotondità di troppo che, più o meno, accomuna tutto il genere femminile.

Con un fisico a pera, ad esempio, si adattano già abiti molto romantici -motivo per il quale le donne più fortunate in tal senso hanno proprio questa forma di corpo-. Avendo la vita molto segnata, potranno sfoggiare abiti tipici degli anni ’50, morbidi con gonne a ruota e stretti in vita.

Se avete un fisico a clessidra, optate per pantaloni a palazzo, se non siete troppo amanti delle gonne, e abbinate una camicetta in seta morbida molto stile bon ton. Sarete strepitose! O ancora, per la serata di S. Valentino vi consiglio un minidress super aderente rosso possibilmente..

L’outfit per la donna a rettangolo prevede pochi colori sgargianti, ma punta più sulla semplicità. Puntate su dress codes che accentuino il volume delle vostre forme. Perfetto un abito col pizzo sulle spalle.

Per il gentil sesso che possiede un fisico a mela potete sbizzarrirvi con tutti i colori che più vi attirano. Optate per il raso che vi cadrà benissimo.

Infine per il fisico a triangolo invertito, per la serata di S. Valentino propongo un mini dress morbido sui fianchi e stretto sulle cosce, magari luccicante.

In generale, comunque, ritengo che fra i migliori dress code per il 14 febbraio ci siano tutti quegli abiti che mettano in evidenza un punto spesso considerato poco.. ossia la schiena. Un must have adatto un po’ a tutti i gusti ed esigenze è, senza dubbio, un bellissimo tubino nero in pizzo. Con la sua peculiarità del ” vedo, non vedo” si mantiene sul podio degli outfit più gettonati del momento! Femminile e allo stesso tempo romantico, vi garantirà un look très chic! Potete optare per maniche lunghe in pizzo o inserti sul decolletè.

tubino nero in pizzo, s. valentino, dress codes
tubino nero in pizzo

Per chi possiede gambe da indossatrice scegliete un abito con spacco laterale e sarete al top! Di certo risulterete molto più raffinate piuttosto che indossare una comune e banale minigonna.. Parola chiave: originalità!

abito in raso con spacco laterale, s. valentino, dress codes
abito in raso con spacco laterale

 

Se invece il vostro punto forte è il lato b, puntate su capi attillatissimi, che sia una gonna o un paio di pantaloni. E ancora, elemento assolutamente non trascurabile.. l’ intimo. Scegliete varianti rosso nero o anche l’ intramontabile bianco, purché sia di pizzo, o in raso, magari con qualche piccolo inserto in strass. Fra i dress codes migliori di biancheria optate poi per autoreggenti o reggicalze, sempre il tutto in pizzo. Bocciati i collant e i gambaletti, da preferire per gli outfit di tutti i giorni. Per concludere scarpe con tacco!

autoreggenti con pizzo, s. valentino, dress codes
autoreggenti con pizzo

Cosa pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

No Comments Yet.

Previous
Inverno 2019-2020: i colori più glam per le vostre unghie
S. Valentino: i migliori dress codes!